Fu nella Puglia liberata la prima festa del lavoro

«La ricorrenza del 1 maggio del 1944, un anno prima della conclusione della guerra, con l’Italia del centro nord occupata dai nazifascisti, rappresentò l’occasione nella Puglia liberata, per manifestare la ferma volontà del mondo del lavoro di sostenere la lotta di liberazione nazionale e di avviare la ricostruzione [...]». Prosegui la lettura 

 

FONTE

V. A. Leuzzi, Fu nella Puglia liberata la prima festa del lavoro , In "La Gazzetta del Mezzogiorno", 28 aprile 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *